Abbiamo cura di Te
Prenota la tua visita Ortopedica con il Dr. Rodolfo ROCCHI
Prenota la tua visita Neurologica o Neurochirurgica con il Dr. Marco RUINI
Human Tecar
Cura la tua postura con la Rieducazione Posturale Globale
Un nuovo modo di fare osteopatia
Onde d'urto focali
Rieducazione posturale

Fibromialgia

 
 

Il dott. Pasquale CRAPARO, membro del centro di ricerca sulla fibromialgia (CRTA), dedica un’attenzione particolare a questa sindrome.

La Sindrome da fibromialgia è l’insieme di manifestazioni somatiche-emotive che troppo spesso vengono addebitate alla sola sfera psicologica. I sintomi possono conivolgere diversi sistemi, principalmente quello muscolo-scheletrico ma anche l'apparato viscerale, il sistema neurovegetativo. I dolori sono apparentemente bizzarri, variano da sensazioni di bruciori, crampiformi a stanchezza, dolore dappertutto, spesso mal di testa, spossatezza, sonno difficoltoso, stitichezza. Possono essere dolori persistenti ma possono anche variare di intensità, durata e frequenza.

Come viene diagnosticata la fibromialgia?

Normalmente, le indagini di laboratorio risultano nella norma, in particolare è possibile che non sia stata accertata alcuna alterazione, come invece accade per i classici reumatismi e la poliartrite cronica.

La fibromialgia colpisce principalmente soggetti con un'ètà superiore ai 35 anni, di sesso femminile piuttosto che maschile (il rapporto è di 4 a 1), poiché gli esami clinici non mostrano alcuna anomalia, ancora oggi la fibromialgia (o sindrome fibromialgica) rappresenta un'entità dolorosa cronica controversa. Oggi sappiamo che il problema va interpretato sul piano funzionale, decodificando la risultante dei sintomi attraverso una valutazione della bio-dinamica dei sistemi, linea guida che Il Metodo Solère ® segue da numerosi anni proponendo una metodologia in grado di chiarire molte zone d'ombra della Medicina Classica.

Il suddetto Metodo consta di 64 modelli terapeutici, non farmacologici, per il trattamento dei pazienti fibromialgici e si avvale di determinate aree riflessogene che vengono stimolate attraverso un' apparecchio appositamente studiato e denominato AMPi.sm ® che, senza presentare particolari controindicazioni od effetti iatrogeni, permette il massaggio puntiforme inverso di tali punti. Pur ispirandosi ai concetti dell'agopuntura, la tecnica e la logica insite nel trattamento di cura per la fibromialgia proposto dal Prof. Dr. Roland Solère, sono molto differenti da quanto comunemente conosciuto attraverso la medicina tradizionale cinese
Normalmente sono sufficienti 6 sedute per apportare un sensibile miglioramento al quadro clinico che i numerosi pazienti fibromialgici accusano, con sintomi apparentemente anche bizzarri ma analizzabili con criteri logici se inquadrati in un terreno al di fuori dei comuni disturbi della meccanica articolare.

Nelle foto che seguono i particolari relativi alla stimolazione delle aree utilizzate anche in agopuntura, zone riflessogene sulle quali il Metodo Solère apporta una stimolazione terapeutica:

 

fibro1

  • Senza ago
  • Con una metodologia innovativa e originale.